Fare il caffè con la caffettiera

Probabilmente ne avrai sentito parlare, un percolatore. È una mini caffettiera che prima era inimmaginabile. La caffettiera non ha mai reso più semplice la preparazione manuale del caffè. La caffettiera è anche nota per il fatto che puoi fare il caffè facilmente senza elettricità. Questo può essere utile quando vai in campeggio, ad esempio.

Il percolatore è ancora ampiamente utilizzato oggi, ma cosa è cambiato? Come si prepara la migliore tazza di caffè con la caffettiera? Di cosa hai bisogno per questo? E, soprattutto, ha il sapore di una tazza di caffè da una normale caffettiera? Queste sono tutte domande a cui risponderemo per te in questo articolo!

Quanto tempo ci vuole per fare il caffè con una caffettiera?

Fare il caffè con una caffettiera rientra nella categoria del caffè lento.
Preparare il caffè con una caffettiera può richiedere fino a 10 minuti.
Puoi preparare diverse tazze con questo.


Qual è il miglior percolatore?

Ci sono molti tipi e dimensioni di percolatori. Ad esempio, esiste già un percolatore a induzione per le persone che hanno solo una piastra a induzione. Puoi rendere questa mini caffettiera costosa quanto vuoi. Ad esempio, puoi optare per un percolatore con acciaio inossidabile, in modo che duri più a lungo. Forse hai una famiglia numerosa a cui piace bere il caffè, quindi è utile anche una caffettiera più grande.

percolator

Per questa prova utilizziamo una caffettiera a induzione grande con inox, questo costa 100€.
Abbiamo utilizzato anche una mini caffettiera, che ha tutte le necessità di base di una caffettiera, questo costa 7,50€. Entrambi i dispositivi sono facili da ordinare online.


Qual è il miglior caffè per la caffettiera?

La caffettiera utilizza caffè macinato. Quale sapore e marca dipende completamente dalle tue preferenze. Per questo test utilizziamo un caffè bianco deliziosamente macinato, che oltre al suo gusto fornisce anche un odore irresistibile!
Tieni presente che la caffettiera non è progettata per fare un espresso.


Come faccio a fare il caffè con la caffettiera?

Può sembrare un po' eccitante, ma è più facile di quanto pensi!
Tuttavia, ci sono alcune cose a cui prestare attenzione. Tuttavia, se segui questa spiegazione passo passo, andrà tutto bene.
Per fare il caffè con la caffettiera, non hai bisogno di nient'altro che la caffettiera stessa e il caffè macinato.

Fase 1.
Riempi d'acqua la caffettiera.
Sei tu a determinare le proporzioni quando prepari il caffè con una caffettiera.
Un consiglio pratico è prima riempire la tazza d'acqua, quindi metterla dentro il percolatore per versare. Questo ti dà esattamente abbastanza caffè per quello che sta nella tua tazza o nelle tue tazze.
percolator
Il percolatore è composto da diverse parti. Nella foto in basso si può notare che il percolatore è composto dal serbatoio dell'acqua inferiore, dal filtro al centro per il caffè macinato e dalla cabina superiore destinata al caffè finale.
Versare l'acqua nel serbatoio dell'acqua situato sul fondo del il percolatore. Lo fai svitando prima il percolatore e poi rimuovendo il filtro per il caffè macinato.
percolator

Fase 2.
Riposizionare il filtro del caffè macinato sul serbatoio dell'acqua inferiore. E poi mettici dentro il caffè macinato, con il gusto che preferisci. In alcuni casi è inclusa una piastra filtrante metallica aggiuntiva. Quindi devi posizionarlo sul caffè macinato. Se questo non è il tuo caso, non devi preoccuparti di questo.
percolator

Fase 3.
Stringere di nuovo la metà superiore del percolatore con il resto. È quindi possibile posizionare il percolatore sopra una fonte di calore. Presta molta attenzione al fatto che tu abbia o meno un percolatore a induzione.In caso contrario, ovviamente non riscaldarlo su una piastra a induzione!
percolator

Fase 4
Devi prestare particolare attenzione a questo passaggio. Ci sono 2 cose importanti che possono andare storte se non presti attenzione. Se vuoi scaldare l'acqua nel percolatore, assicurati di farlo a fuoco medio-basso. Se non lo fai, molti pezzi di caffè macinato amaro finiranno nel tuo caffè.

In secondo luogo, è importante rimanere vicino al percolatore quando si sta riscaldando. Quando riscaldi il percolatore, sentirai l'acqua gorgogliare, perché inizierà a bollire.
Non appena non sentirai più gorgogliare l'acqua, rimuovi il percolatore dalla fonte di calore. Se non lo fai, il tuo percolatore può rompersi rapidamente e ovviamente non lo vogliamo.

Una volta fatto, è meglio aspettare che il percolatore si sia raffreddato, oppure puoi prendi la caffettiera con un canovaccio e versa il caffè nella tazza. Da quel momento potrai goderti una deliziosa tazza di caffè fatta in casa!

percolator


Come funziona un percolatore?

Il funzionamento di un percolatore è semplice ma interessante.
Funziona così.
Quando l'acqua nel serbatoio dell'acqua viene riscaldata dalla fonte di calore, l'acqua lentamente ma inesorabilmente inizia a bollire, facendola bollire salire. Quest'acqua sale attraverso il tubo situato nella parte inferiore del filtro.
A causa della pressione, l'acqua passa attraverso il caffè macinato direttamente nella cabina superiore. Attraverso questo processo, l'acqua porta con sé tutti gli aromi, per una deliziosa tazza di caffè piena di gusto


Che sapore ha il caffè da una caffettiera?

Ovviamente è importante con questa domanda se hai imparato il corretto rapporto acqua/caffè e che non ci siano particelle amare nel tuo caffè. Questa è una questione di pratica e prova. Una volta padroneggiata questa tecnica, puoi preparare un caffè che potrebbe essere anche più gustoso di qualsiasi altra caffettiera.
percolator

Una tazza di caffè piena di aromi deliziosi come non l'hai mai assaggiata prima. Nel caso ve lo stiate chiedendo, il caffè ha lo stesso sapore nel nostro caso da entrambe le caffettiere che abbiamo testato. La differenza di prezzo sta quindi nella durabilità e maneggevolezza del percolatore.


Svantaggio del percolatore

Preparare il caffè con questa caffettiera è una tecnica che dovrai padroneggiare e, soprattutto, farti un'idea. Dovrai provare diverse velocità e rapporti per scoprire cosa ti piace di più. A differenza di una caffettiera che fa tutto questo per te.


3 consigli utili per il miglior risultato

1. Assicurati di mantenere un rapporto acqua/caffè di 70 grammi di caffè per 1 litro di acqua.

2. Usa caffè macinato con una macinatura media. Questa sarà assorbita al meglio dall'acqua e garantirà il miglior risultato.

3. Prima riempi la tazza d'acqua e poi mettila nel serbatoio dell'acqua, in modo da avere abbastanza caffè per la tua tazza! .

vecchia posta
Nuovo post

lascia un commento

Si prega di notare che i commenti devono essere approvati prima di essere pubblicati

Chiudi (esc)

apparire

Usa questo popup per incorporare un modulo di iscrizione alla mailing list. In alternativa, utilizzalo come semplice invito all'azione con un collegamento a un prodotto o a una pagina.

Verifica dell'età

Facendo clic su invio stai verificando di essere abbastanza grande per consumare alcolici.

Carrello della spesa

Il tuo carrello è attualmente vuoto
Acquistare ora